giovedì 24 maggio 2012

Perchè a me guardate male?

Ho pensato che, quando si incontra una persona, quell'incontro crea cose nuove. Dà vita a pensieri, riflessioni, sentimenti, azioni, che appartengono solo alle due persone che si sono incontrate. L'amore che circola tra loro deve essere sempre vissuto tutto, in ogni momento. Fino in fondo. Perché l'amore quando circola, quando viene vissuto è leggero e fa sentire leggeri.
dal libro "È una vita che ti aspetto" di Fabio

Ho capito, non mi chiamo Fabio Volo, non gli somiglio manco lontanamente, sicuramente non ho il suo accento.... Però... perchè quando io dico la stessa cosa (da anni) tutti mi guardano male o come se fossi un alieno? Mentre detto da lui è bello e viene citato ovunque?
C'è qualcosa che non mi quadra.

P.S.
Una collega che l'ha postato su g+ a anche detto che leggendolo gli son venuto in mente io..... e ce credo !!!
 

 Volo

11 commenti:

  1. Risposte
    1. Troppo facile.... :p
      Ecco.... fino alle 05,00 del mattino a parlare... e spiegare sti concetti con un unico risultato... che non mi capiscono :p
      E poi... se lo scrive Fabio Volo è tutto chiaro :p

      Elimina
    2. e dalle 5:00 in poi che hai fatto ?? ..ahahhahaha...zzzzzzzz :P

      Elimina
    3. Ahahahah sono andato a letto ..... Che non mi chiamo Rocco ...... 2 contro 1 faccio figuracce ;)

      Elimina
    4. Ahahahah sono andato a letto ..... Che non mi chiamo Rocco ...... 2 contro 1 faccio figuracce ;)

      Elimina
  2. Devi cominciare a scrivere libri! ;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahhahaahah lascia perde... sarebbe solo un'accozzaglia di pensieri...anche mal scritti :)

      Elimina
  3. Guarda..cidevo riflettere.
    "Esco a fare due passi"..poi ti rispondo.
    Hahahah!
    A me Volo sta un po' sul culo, preferisco i tuoi pensieri sconnessi.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. hahahahahahahaah :p
      Lusingato.... Grace :)

      Boh... mo "Volo" ;)

      Elimina
  4. Chissà..magari Fabio Volo l'ha presa proprio da te..t'avrà sentito in un bar mentre davanti a un caffè e un donuts lo dicevi a qualcuno e lui "uè,'sta roba suona bene,sai che c'è?Mò la scrivo"...Fossi in te l'idea di un libro non la scarterei..Però,ecco,non aspettarti che te lo pubblichi Mondadori..mica sei Fabio Volo..hihihihihih

    RispondiElimina
  5. Anche a Fabio Volo han detto ....
    Non sei mica....boh.... ;-)

    RispondiElimina