mercoledì 27 giugno 2012

No...oggi... no...

Sigaretta del condannato.
Quella maledetta sigaretta che mi fumo in circa 20 secondi prima di rientrare dalla pausa pranzo.
La accendo, faccio i primi tiri.....
Non è neanche un mese che sono in questi uffici, quindi ancora poca confidenza con i vari barristi (quì si usa così.... il barista è il tuo primo amico di una zona nuova.... tempo un paio di mesi e ti manda a fanculo di prima mattina)..... sto per fare il terzo tiro....
Ed eccolo, esce il barista, sigaretta in bocca e cellulare in mano, mi guarda, sorride e si accende la sigaretta avvicinandosi a passi lenti verso di me....
 Sta scrivendo un messaggio sul cellulare, alza gli occhi e mi fa... 
- Certo che a certa gente, dovrebbero proprio evitare di andare in giro.....
Me lo guardo, sorriso di circostanza....
- Non è possibile che si possa star male così per....
Spalanco gli occhi... me lo guardo...e non posso farne a meno...
- No !!! per favore oggi no !!!
 Spengo la sigaretta ancora a metà e salgo in ufficio.


 


Boh !!!

30 commenti:

  1. tarallelòòò :))
    nn si sprecano le sigarette!!!!!!!
    uff.. ma ieri.. abbiamo vinto????? dai che ti vengo a portare i 50 cent ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. No..... nada ... almeno non le cifre importanti :-P
      De la sigaretta mi son pentito ;-)

      Elimina
    2. come?? abbiamo vinto le cifre non importanti?? apperò ... :p

      Elimina
    3. devo ancora controllare ;)

      Elimina
    4. con calma.. tanto il concessionario Ferrari ce l'ho a 30 metri.. faccio presto a fare conferma dell'acquisto (a nome tuo ovvio) :p

      Elimina
    5. Si...si.... me lo immagino il signor Mario Ferrari....
      MF- Allora signorina (... vabbè), la fermiamo a nome di?
      Chaillrun - Boh !!!
      MF - Ah... se non lo sa lei (folle a far l'ironico)
      Chaillrun - No, no guardi che io lo so benissmo, le ho appena detto a nome di Boh !!!
      MF - Senta, non ho molto tempo da perdere (altro gravissimo esrrore)
      Chaillrun - ç°*§é?="%£($(=#[ .......

      >> CONTINUA >> forse... :p

      Elimina
  2. Ma poooooooooovero...poooooooovero barista....No dico,e tu sprechi i tuoi soldi per fumarti una sigaretta con l'ansia addosso in venti miserissimi secondi?Cioè manco il tempo di darle fuoco,una aspirata che devi rientrare??ahhhhhh (sospiro)faccio bene io..in quei venti secondi son capace di spararmi due file di cioccolata fondente...una goduriiiiiiiiia....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. povero barista?...... ahahah guarda mi son semi dispiaciuto di averlo trattato così (non vojo sape che me metterà nel prossimo caffè).....
      Ma ancor di più lo sono per la mezza sigaretta ;)

      Elimina
    2. secondo me,nel prossimo caffè ci metterà la cicuta..o un lassativo..preparati..la rabbia del barista depresso,non conosce misura..;-)ehehehehhe Ps: le sigarette fanno male..alla salute.E al portafogli.Meglio sniffare altro..

      Elimina
  3. Eeeeee...noi fumatori siam suscettibili....
    ti capisco.. la pausa nicotina è sacra e non pò essere accompagnata con barrista lamentoso!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ecco !!!
      E poi.... non ti conosco è non ti ho cercato io...... parlami del bel tempo ... delle belle donne che passano .... pure di calcio....

      Elimina
    2. Esatto! Ma non mi vomitare addosso la tua angoscia mentre io mi fumo il mio meritato cicchino della pausa!!!

      Elimina
    3. Le mie angoscie durano si e no..... il tempo di una sigaretta
      E le tengo per me..... so geloso ;-)
      Al massimo le scrivo qui ...... ma giuro che non fucilo nessuno se non legge ..... uhmm forse ;-)

      Elimina
    4. Vabbè.. io son salva in ogni caso.. leggo!

      Elimina
  4. Quando attaccano a parlare gli sconosciuti mi sento a disagio! Poi se l'argomento è quello che è...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sognatrice,tu annuisci e sorridi:-)male non fa:-)

      Elimina
    2. Guarda la maggior parte delle volte.... son capace di mettermi a palrare.... anche con i muri... se iniziano loro :p

      Elimina
    3. Brava Ele, si può fare!

      Certi muri avrebbero cose molto più interessanti da dire di certe altre persone... Se solo potessero! :P

      Elimina
    4. @Boh: se iniziano loro??Ahhhh sei un tipo "homonewgeneration" allora...
      @Sognatrice: certo che sì!Attenta,però!Che gli uomini,si sa,gli sorridi e subito pensano che ci stai...meglio un sorriso a metà tra un tic nervoso e un sorriso a trentaquattro denti..ecco..onde evitare..

      Elimina
  5. ah..ps: il nome del tuo blog,oggi m'è arrivato via mail,la mail pazzoide di un amico,in dialetto stentato..ehehe da noi Ch(o k) c' t'rom'..vuol dire "che ci tiriamo"?ehehehehehe Sì lo so..era tanto pè dì..per fare conversazione da sigaretta...ahahahahaha

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahahahhah :p
      Conversazione da sigaretta rilassata.... :)
      Perchè altrimenti... la sigaretta da 20 secondi prevede al massimo mugugni (tipo le prime due ore del mattino quando mi alzo) :p

      Elimina
  6. Boh...........cioe'..., ma un tempo,..non erano i baristi che dovevano sorbirsi le chiacchiere dei clienti ? mo' quello che ti voleva di'?? ^_^
    a me succede quando entro nei negozi...le commesse si sfogano o le edicolanti mi chiedono le ricette :-( sob............

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ecco centrato il vero problema ;-)

      Elimina
    2. Quale? che mi chiedon le ricette o.., che chi dovrebbe ascoltare , come il barista , che nei films lui ascolta sempre , invece con te voleva parlare?
      Come in sex and the city, Miranda entra in un bar e d il cameriere la ascolta e poi le vieta pure di bere ancora e poi la invita pure ad uscire e se la sposa pure.....alla fine delle danze!
      Ma il barista ti voleva sposa'??????????????? ^_^
      ps e' colpa della NAZIONALE...............son in stato confusionale....

      Elimina
    3. Il problema era.... che il barista.... voleva sposarmi ;)

      Elimina