mercoledì 14 novembre 2012

Segnalibro.....

Questa mattina mi son svegliato con l'idea di smaltire un po di libri arretrati, ne scelgo uno (scelta non casuale) ed uscendo di casa me lo porto con me.
Uno dei pochi lati positivi del traffico urbano.... posso leggere e visto che passo almeno (quando proprio mi dice bene) due ore al giorno in macchina.... perchè non approfittarne?
Un'ora anche questa mattina, tra tratti di strada scorrevoli, traffico intenso, code, semafori rossi, semafori verdi con motociclisti dei carabinieri che per qualche motivo decidono di aver la precedenza pur passando loro con il rosso e con nessuna sirena accesa (non gli ho dato la precedenza, son passato io.... e visto che dopo si son fermati in mezzo all'incrocio e dal mio specchietto retrovisore ho notato che mi guardavano... ho come l'impressione che a breve mi arriverà una multa.... non so cosa si inventeranno... ma mi arriverà).
Trovo rapidamente parcheggio sotto l'ufficio, breve telefonata con Cenerentola, giusto un saluto al volo e mi accingo a scendere dalla macchina........
Tutto facile no?
E no !!! Cavolo...... Non mi son portato il segnalibro (quello MIO... brutto, di una qualche libreria, consumato, logoro, strappato .... )
Ed ora?
Vabbè che ci vuole prendi un pezzo di carta qualsiasi e fin quando non torni a casa usi quello......
Seeeeeeeeee .... 
Sono un po psicopatico per questa cosa del segnalibro, una volta che uso un determinato oggetto (improprio o no) per questa funzione, non lo cambio più (tranne rari cosi dove l'ho smarrito... e il libro non era ancora finito).
Quindi guardo se nella macchina ho qualcosa di utile a tale scopo..... 
Qualcosa?.... ecco, fate conto che la mia macchina è l'equivalente del mio marsupio.. in grande.
Un pacchetto di Marlboro Rosse... vuoto... (uhm.... potrei aprirlo e strapparne solo la facciata anteriore... si decente...) ... No... e se poi mi scordo di comperare i filtri?... no, no, mi serve come riserva di emergenza per farli (oh, non posso farci nulla il tabacco sulle labbra metre fumo, mi da fastidio).
Altro pacchetto vuoto di sigarette... questo non lo posso rompere è di una marca strana, mai vista (e sinceramente non ricordo perchè lo ho)... cosa ci farò non ne ho ancora idea, ma per ora non lo smonto.
Una bottiglietta di plastica.... No inutile.
Due confezioni di tabacco ....vuote... No non mi piacciono.
Svariati scontrini delle simpatiche strisce Blu.... No questi mi servono nel caso mi arrivasse qualche multa, come prova che ho pagato (tacci loro).
Un foglietto nel porta oggetti sul cofano.... Lo prendo.... ah.. No, questo è il foglietto con un numero di cellulare scritto sopra, lasciato sul parabrezza da colui che ieri mi ha frantumato lo specchietto lato guidatore.... (Cenerentola dice che è falso..... io ancora lo devo chiamare)...
Pomello tondo ed estraibile del cambio marce.... No, poco utile.....
Quasi sconfortato e soprattutto quasi in ritardo butto l'occhio nel buco nero......
Quale?
Non ve ne frega nulla? 
Ah.... ma io ve lo spiego ugualmente....
Il buco nero della machina è quella fessura che si viene a trovare, lateralmente, tra il sedile anteriore (Sia esso passeggero o guidatore.... uhmm quindi sono due i buchi neri) e la struttura che si trova tra i due sedili (dove è alloggiato il cambio... il porta oggetti... e nelle macchine più ...boh.... anche il poggia braccio)... ecco se per sbaglio un'oggetto finisce da quelle parti viene sistematicamente risucchiato da quel minuscolo pertugio (non capisco perchè pur essendo minuscolo, ci cadono sempre oggetti che vi entrano perfettamente....) .... quindi... vedi caso che ci è finito un qualche ogetto che fa al caso mio......
Sbirciatina.... e ..... ma tu guarda, una tessera vodafone per la ricarica... già usata...  ma..... perfetta.
Si ecco scelto il segnalibro....
Apro il libro, cerco il segno...
Ah si eccolo.... 
Pagina 11, Capitoli 1,  "Un nuovo inizio"




26 commenti:

  1. Cenerentola ha due-slash-tre cose da dire a Celo: buona lettura :-)
    spero ti avvinca come ha fatto con me per i primi tre libri della saga.. il resto te lo lascio scoprire.
    E se mi fai il mega favore di darmi quel numero di telefono (secondo me è stra falsisssimo) che prima volta che mi fermo in un autogrill lo segno nelle porte dei bagni ;-)
    Eh.
    Ma una banconota da 500 € non andava bene come segnalibro?? :P .. te la scannerizzavo :-))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie ;).... quando lo finisco (lo sai che ti voglio bene.... ma l'animaccia ... sono 11 libri ... :p ) ti dirò :)
      Ancora con questo numero?.... ma scusa... se è vero, perchè cavolo gli devo fare pure i dispetti....(me rompono ogn volta qualcosa alla macchina.. e nessuno che lasci mai un ca@@o di numero di tel)... se è falso... è falso... che azzo ci fai? :p
      Noooo giusto che scemo... invece di accendermi la sigaretta con la banconota da 500€, potevo prima farci una fotocopia ed usarla come segnalibro?.... scemo che sò :p

      Elimina
    2. ma scusa dammi sto numero, vorrai mica che metta il mio eh ;)
      ao boh prendo per buono il tuo volermi bene, senza il velo stra ironico :P

      Elimina
    3. .... perchè il tuo è vero? azz non lo sapevo :p
      ..... ma tu guarda che impertinente, si prende anche gioco dei sentimenti altrui ;)

      Elimina
    4. senti brutto, sei te che ti definisci ana(l)sentimentale.
      quindi non girare la frittata a me.
      nono che scherzi il mio è falsisssimo :p
      insomma mi dai sto numero? :)))

      Elimina
    5. ..... io non te risponderei.... se non fosse che.... :p

      Elimina
  2. Segnalibro??? TI STIMO ABBESTIA CHE LO USI!
    Beh.. per me non esiste... Ci ho provato ma non ce la faccio, mi manca la dote del segnalibro! Ne ho parecchi ma non li uso, non conquistano il mio core.... è più forte di me! Io ho questo difettaccio di fare "gli orecchi" alle pagine per tenere il segno!
    Lo so lo so... i libri così si rovinano... ma è più forte di me! Mi piace proprio fare "l'orecchio" alla pagina!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. .... Io credo che prima o poi tornerò a fare "gli orecchi"... non so da quando mi son convertito al segnalibro, ma orami è da diversi anni....
      Però... o taglio le mani alla nana che ho in casa (libri sempre piccolini da xxxx pagine, te stai a metà... ti arriva la nana che ti fa "Papà.. posso prendere questo?" sfentolando il tuo segnalibro...)... o abbandono il segnalibro ;)
      Il fatto che il libro si rovini.... uhm... irrilevante, li compero in carta e non digitali, proprio per "consumarli" e rovinarli :p

      Elimina
  3. Nemmeno io uso il segnalibro.
    A volte allungo l'orecchio della seconda copertina, se c'è.
    Ma, se non l'avessi trovato, non avresti letto il seguito?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Certo che lo avrei letto..... però aspettavo di tornare a casa o cercavo qualcosa in uffico :p

      Elimina
  4. Cioè. , non ho dormito causa seghe mentali, non riesco a scrivere perché. Ho un groviglio di pensieri ammalloppati dentro che manco una matassa...., sono alle poste con mega fila..ma tu , mi sa' che stai messo peggio del mio BOH ! Aaaahhh senza offesa , ne' :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. oh... letto parola magica "seghe mentali"... si si... serabbero due, ma visto che esprimono un determinato stato mentale, per me è una sola parola..... ahahahahahahahahahah peggio di te? haahahahah probabile, vogliamo far una gara? ..... ;)
      Non son capace di offendermi :)

      Elimina
  5. alle volte io uso un foglio di carta igienica ;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Porti la carta igenica in macchina? Non ci avevo mai pensato, potrebbe esser utile, altro che i soliti fazzoletti ;)

      Elimina
    2. Sicuramente... e con questa nuova dritta che mi hai dato... ha un uso in più ;)

      Elimina
  6. eheheh..non sai quante volte ho aperto un libro e cercato,immediatamente dopo,un segnalibro..e dir che ne ho tantissimi,di segnalibri segnalibri.:-)Io l'ho cercato dentro la borsa..che è come quella di Mary Poppins per intenderci..forse anche più "ricca" di cose. E pazienza..mi son accontenta di: uno scontrino del super,di un bigliettino da visita..del tagliando di uno sconto di dieci euro da Cinti..che poi,manco a dirlo,quando dovevo utilizzarlo,è rimasto dentro al libro e addio sconto..

    RispondiElimina
    Risposte
    1. .... considera che io (di norma... poi come "vedi" ci son delle eccezioni)prendo prima il segnalibro e poi scelgo quale libro iniziare, apro la prima pagina ci metto il segnalibro ed è facile che lo inizi a leggere il giorno dopo.....
      Storia diversa questa.... sto combattendo contro un'apatia da lettura, quindi faccio cose come capita :p

      Elimina
  7. Risposte
    1. ..... altre cose, puoi star sicuro che non restano tanto in macchina da non scordarmi di non averle ;)

      Elimina
  8. Ogni libro aveva il suo segnalibro che rimaneva rigorosamente là dentro. Poi sono stata iniziata all'orecchia e la mia vita non è stata più la stessa.
    Tantopercantare

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Uhmm ..... qui iniziano ad esser tanti i sostenitori dell'orecchia ....
      Torno alle vecchie abitudini?..... naaaaa ;-)
      Ciao Tantoper :-)

      Elimina