martedì 19 marzo 2013

"Sacro" e "Profano"... alla rinfusa

Come al solito butto giù un po di pensieri quasi come mi vengono.
Saltellante questo periodo (che inizia ad esser anche troppo lungo per i miei gusti) e quindi anche i pensieri son tali. Tralascio il fine settimana, da cancellare in toto e passiamo alle più o meno cazzate.

Oggi mi fanno "Auguri, Signor papà !!! E' quasi una doppia festa c'è anche l'inizio del nuovo pontificato oggi.... papà e papa !!!".
Ora... la mattina son particolarmente lento di comprendonio la mattina (si, si, anche se la mattina son quasi le nove, come in questo caso) e di tutta questa frase e tutto ciò che mi è stato detto dopo io ho recepito solo due cose:
La prima, si cavolo è vero oggi è anche la mia "festa"
La seconda, ma porca puttana sai che casino trovo per strada !!!!
Sono uscito dall'asilo con in mano una strana bustina con sopra una "pergamena" ed una promessa fatta: "Si, ok te lo prometto lo apro questa sera quando ci sei anche te"
Si, ok..... dai.... su.... l'ho richiuso alla perfezione, non si vede che è stato aperto :p
Poi che vi devo dire, non sono mai stato un amante delle feste, dove direttamente o indirettamente si festeggia me, mi sa sempre di un po ipocrita, in questo caso è un po diverso, perchè la faccia fiera ed allo stesso tempo vergognosa (si sembra un controsenso... ma era così) della nanna, quando mi ha dato il regalo, mi ha fatto capire che non tutti siamo ipocriti. Ehmmmm per ca@@i suoi è già fin "troppo" donna. ;)


Quindi oggi stavo in vena "sacra", in fondo basta un piccolo accento e potrei esser quello che si affaccia a San Pietro.
E' quasi un anno che ho cambiato ufficio e praticamente è una anno che mi trovo ogni mattina davanti ad una scena/immagine che li per li mi colpisce, ma che poi svanisce appena girato l'angolo. Alla fine di una piccola salita tra i palazzi c'è questa chiesa. Ora, lo so che non ha nulla di particolare (anche bruttina?... ma la foto non gli fa "giustizia") ma è posizionata in modo strategico, praticamente tu arrivi con la macchina e quel simpatico bianco della chiesa riflette un bel fascio di luce solare, dritto dritto negli occhi, il che ti rende semi cieco per alcuni secondi (no, non ho gli occhiali da sole, ho roto e perso nel giro di un anno due paia di occhiali e visto che son stranuccio a gusti, non ne trovo più di mio gradimento), con il rischio di investire un qualche ignaro e bastardo passante che ha deciso di attraversare fuori dalle strisce pedonali. Poi giro l'angolo e fanculo al riflesso angelico della chiesa.



Ieri mi han dato un consiglio (vero Tiara?): "ok, e basta co ste bellezze gotiche!! oh uffffffff "
Sono allergico ai consigli, li ascolto sempre, con molta attenzione, ma poi neanche a farlo apposta (E' vero non lo faccio di proposito.... tranne in questa situazione) faccio perfettamente il contrario. Però, già che al contrario di alcune persone le chiama "bellezze" mi fan sperare nella dispensatrice di consigli.
Cosa vi devo dire?.... Gusti?... vecchi ricordi belli e brutti?.... vecchi ambienti?  Boh.... resta il fatto che certe bellezze per me restan tali anche oggi.



P.S.
L'ogettino lì sopra, sarebbe un poggia cellulare :p





I invite you to a world where there is no such thing as time
And every creature lens themselves to change your state of mind






15 commenti:

  1. Che carino il poggia cellulare! =) È proprio motivo d'orgoglio essere un papà. :)
    Tanti auguri :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ....presto per esser orgogliosi di esser papà. Tra qualche hanno forse... ora come ora posso dire di esser fortunato di esser papà ;)

      Elimina
  2. w le cose serie della vita: nana & C.
    il resto, consigli vari, sono sciocchezze di vita

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tu sai bene come prendo io i consigli..... ;)

      Elimina
  3. auguri!! io per i consigli non richiesti sono eccezionale!! :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ..... ti terrò sempre da conto stanne sicura :)

      Elimina
  4. Uhhhhh ma lo voglio anch'io un poggia cellulare così!!
    Ehhhhhh come san fare gli occhioni le bimbe...nessuno!! E i papà si "squagliano" -ammettetelo - ..:-)
    A me quella chiesa piace...ha un certo non so che...dove si trova?Se non son indiscreta...
    Sui consigli...io dico che darli è molto difficile...nonostante ci sia chi ne sparge a iosa manco fossero le briciole di Pollicino (era Pollicino?O Hansel?O Gretel? cavolicchi....la memoria...)..E che son capaci di scavarti dentro. Uno si illude di non pensarci...non li segue..fà come gli pare..ma rimangono dentro e scavano..E da lì originano i rimuginamenti potenti...
    ps. Auguri papàboh..
    ps del ps: io stamattina mi aspettavo l'Inferno in metro..e per fortuna son arrivata quando la folla era già a S.Pietro...via Ottaviano senza tram auto e moto..con i turisti che passeggiano in mezzo alla strada..non era male sai? :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Parterei... quasi, quasi da ps del ps.... ma no, dopo :p
      Ammetto tutto, sono colpevole di papite e ti assciuro che per questa malattia ne ho già fatte troppe di "cavolate", spero di non pentirmene.
      La chiesa..... passa da queste parti (cristoforo colombo) e la trovi, ma se non la trovi, fai un fischio ;)
      Questione consigli..... ho una fortuna, io sto sempre bene, va sempre tutto bene e non mi fa mai male nulla ;)
      Riprendo ora l'argomento (già in parte "trattato" sopra) del "ps del ps", deduco che bazzichi nuovemente Roma :p

      Elimina
    2. Parto dall'ultimo rigo: sì bazzico nuovamente Roma..ma ancora per poco..Ma ogni tanto faccio una "fuitina" per godermi qualcosa della città. Quella chiesa non è male..ma la Cristoforo Colombo è fuori dai miei giri consueti -d'altronde mi muovo con st - però..mai dire mai,giusto?:-)Al massimo imparo a fischiare:-)
      La papite è una malattia strana...molto molto molto tenera,devo dire:-)Fa fare cose impensabili e senza senso ai più,ma importantissime per chi lo si fa e ti riempiono di farfalle lo stomaco..sembra quasi di mettersi le ali ai piedi - altro che red bull - quando vedi il sorriso contento che ti ringrazia..Eh..le bimbe...ci sanno proprio fare:-)ehehehehe
      Fortunato coi consigli:-)Io ho sempre un certo timore a darne...

      Elimina
  5. I consigli...uhm...ho una mia teoria sui consigli (sempre e comunque inascoltati). E sui papà non ho nessuna teoria, dico solo che è bello avere dei papà che non sanno aspettare per leggere il bigliettino della figlia :)

    Ps: perchè nei tuoi post non ci capisco mai niente? Devo avere qualche neurone ritardato...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahahhaaha stupenda..... :) Non ci capisci mai niente perchè a te i neuroni funzionano perfettamente son i miei (ottimista che sono) che sono adrofizzati..... Sono cose buttate lì, probabilmente sarebbero righe e righe di post ogni singolo pensiero invece così son buttati li non contestualizzati, non spiegati.

      Elimina
  6. La canzone mi spiace per te ma non mi piace, la tizia punk invece e molto gnocchetta ; ) .

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Perché ti dispiaci per me? Sei tu che hai ascoltato una canzone che non ti piace ;-) Eventualmente sarei io a dovere esser dispiaciuto.... eventualmente ;-)
      Si la bimba non è niente male. ... anche abbastanza soft :-)

      Elimina
  7. Auguri in ritardo ... io sono nella condizione di non essere nè festeggiato, non avendo prole, e nepppure avere più un babbo da festeggiare. Ma mi ricordo il lavoretti a scuola (quando lavoretto aveva solo un significato, e niente doppisensi...).

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Quanto ero scarso a fare i lavoretti (ehmmm quelli di scuola)..... ;-)

      Elimina