martedì 22 ottobre 2013

369..... a pezzi...

369, no...no... non sto ripassando la tabellina del tre, per calcolare i punti dell' AsRoma... non parlo di calcio, l'ho "abbandonato" da quando non metto più piede in curva e negli stadi italiani in genere.
E' solo una sequenza di giorni, ripetutami a mò di mantra ultimamente, ma che di fondo rappresenta semplicemente il lasso di tempo che va da una data ad un'altra..... ed a me piace.

Così come mi vengono in mente le cose...... a pezzi e bocconi, ma in ordine cronologico.

Ho una certa età anche io... ed ogni anno, allo stesso mese, lo stesso giorno ...arriva qualcuno che decide che devo festeggiare.... uhmmm mi piacciono le feste, ma non quando son io il festeggiato.
Casa....parenti.... e passata pure sta giornata.
Poca voglia di far festa, particolarmente fuori posto io.

Ho scoperto che sul freccia rossa esiste la classe "Business Silenzio"... due palle.
Viaggio come capita o meglio viaggio spesso e volentieri con il mezzo che mi porta il più velocemente possibile al minor costo possibile alla mia meta. Quindi in questo caso treno freccia rossa, peccato che per i giorni che serviva a me era rimasta solo questa cavolo di classe Business Silenzio, che non solo non te la regalo, ma in teoria se squilla il telefono (no.... se il telefono vibra, perchè non si possono tenere le suonerie attive) dovresti alzarti ed uscire dalla carrozza per parlare... Dormito quasi tutte e tre le ore di viaggio.

Milano, non la amo.
Questa volta però, non mi ha fatto sorprese del cavolo, anzi.. passate due belle giornate (24 ore?).
Si festeggiava.... più la fine dei 369 che l'inizio, ma di fondo ci si festeggiava, e così mi va più a genio e son rimasto anche come un "cretino" quando mi son visto la "compagna di merende" consegnarmi il regalo.
Ci eravamo fatti dei programmi, ma poi... come al solito fatto quello che ci andava di fare sul momento.
Testa leggera (che non è per nulla facile e scontato) e via in giro per strade di Milano.... a far cosa?.... i cazzari come sempre, va bene così.... "mille di questi fine 369" !!!
Note Milanesi:
A Milano o in qualsiasi altro posto vi troviate con accanto una persona di mia conoscenza..... bendatela se vedete specchi nelle vicinanze.
Sembra non sia possibile stare a Milano e non far kilometri a fette (a piedi...).
Sembra non sia possibile stare dentro la Stazione Centrale oltre le 01,00.... vi chiudono dentro, certo... se non avete dove dormire potete anche optare per questa suggestiva sistemazione.
Presi biglietti per il concerto di Vasco Rossi.
Piacevole serata al Art Factory Cafè (l'unico scemo.... che pur "consigliandolo" ancora non vi era mai entrato), nuove conoscenze, nuovi punti vista, un piacevole parlare..... fin quando la musica lo ha permesso.

Serata a sorpresa tra vecchi amici.
Una volta avevo un vizio.... non ero mai puntuale anzi ero puntualissimo nel far ritardo e gli amici lo sapevano, quindi quando si doveva uscire era uso comune darsi appuntamento..... a casa mia (dei miei all'epoca), così almeno non stavano ore ad aspettarmi.
Questa volta con l'inganno (ho aperto la porta di casa convinto di trovarmi davanti il ragazzetto che porta le pizze a casa.... che in teoria erano state ordinate).. mi ritrovo 6 tizi... dalla faccia più che famigliare imboccarmi (entrare) dentro casa.
Serata... "tranquilla" ... ricordi, risate....cazzate.
Cazzate:
- Sanno benissimo o miei amici, che più dello spengere le candeline, ho un profondo "odio" per quella cantilena che va tanto di moda oggi alle feste dei bambini........ "scarta...la carta".
Quindi verso fine di cena, in una pizzeria gremita, mi porgono il mio bel pacchetto (incartato al volo con una carta di Cars)... e iniziano.. con "SCARTA LA CARTA.... SCARTA LA CARTA.....SCARTA LA CARTA".... neanche a dirlo, due secondi e tutta la pizzeria in coro... "SCARTA LA CARTA.... SCARTA LA CARTA.....SCARTA LA CARTA.....SCARTA LA CARTA"...... 'ci loro !!!
- In vari momenti della serata si è parlato degli assenti... delle cazzate fatte ed uno dei presenti.. puntualmente
non ricordava più un ca@@o....
Io: N. ti ricordi quella volta che stavamo.......
N.: no...
F: oh ve ricordate quella che ce provava con N.?
N.: no....
G: Oh... N. e quella volta che hai fatto quella figura di merda con....?
N.: no....
Io: Oh..... ma te ricordi come ti chiami?
N. ridacchia....
La serata prosegue e presi da ricordi, decidiamo di andare a fumare al nostro vecchio posto... il "vicolo"...  Li troviamo anche varie scritte fatte da noi... poco più di venti ani fa.... alcune semplicemente firme, magari dei vari soprannomi.
N.: Ah Giò, guarda ho trovato la tua vecchia firma "chester"...
N.: quì ce ne è un'altra.... "cina".... chi era cina?
Ci guardiamo tutti in faccia.... e scoppiamo a ridere... lui ci guarda e non capisce....
Io: Sei proprio rincoglionito.... è tua quella scritta !!!!
Ricordi:
Tra i vari catorci che son state le nostre prime macchine... le macchine della comitiva, le prime ad arrivare furono due fiat 127... una vecchissima ed una solo vecchia.
La "sfortuna" ha voluto che la il proprietario della macchina più vecchia (quello di spalle nella foto) fosse (è) anche uno dei più grandi cacacazzi della storia.... e che la chiave della sua macchina aprisse e mettesse in moto (cosa saputa soltanto dopo ... questo evento) quasi tutti i 127 del modello successivo al suo..... noi lo abbiamo scoperto un pomeriggio d'estate....
Tranquillamenti seduti all'ingresso del nostro vicolo (aspettavamo il quarto che aveva detto che stava per arrivare) a fumare... quando....
peeeee...peeeee....peeeee
Passa "sfrecciando" un 127 blu davanti a noi....
Io: Fabrì... quella è la macchina tua...
F.: ........
Tempo 5 minuti e torna il 127... inchiodata.... davanti a noi.... 
F. (incredulo): Faooo!!!! La benzina cazzo !!!
Fao. (con il suo sorriso da cazzo): Si, si... c'è !!! 
E sgommando riparte.... 
Riconsegnata la macchina al leggittimo proprietario dopo un'oretta.... a secco naturalmente.


And we’ll never be Royals (Royals)
It don’t run in our blood
That kind of lux just ain’t for us
We crave a different kind of buzz
Let me be your ruler, you can call me Queen Bee
And baby I’ll rule (I’ll rule I’ll rule I’ll rule…)


P.S.
Tre giornate differenti.... totalmente, sarebbero potute esser tre post... ma non avevo voglia di scrivere :)










22 commenti:

  1. mi piace un sacco sta canzone, ascoltata dal tuo cel :-)
    ooohhh ciccio senti, io mi specchio quanto mi pare! bada bene che io fqcv
    confermo tutto su Milano, pure il treseinove !!! buauauauauau
    poi
    mi sarebbe piaciuto un sacco esserci alla cena coi tuoi amici (ma non mi hai invitata, ma tranqui, non me la prendo) solo x il post cena!!
    oh
    ciccio
    ultima cosa
    sappilo
    brutto demonio: ti voglio bene :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La "ragazzina" effettivamente non è male.... anzi, oggi faccio giornata Lorde :)
      Lo so che Fai Quello Che Vuoi e non son certo io la persona che ti dice cosa non fare............ infatti consigliavo, non di dirti... ma di bendarti :p
      Te alla cena? ahahahhahaha si certo.... così mi portavi direttamente la filarmonica niennese a cantarmi "SCARTA LA CARTA" :p .....
      Però, come già ti ho detto ti ci vedevo li in mezzo :)
      ....ehmmmm e da quando aspetti gli invite te?
      .... sallo (perchè così si dice ;) )......
      Bella diavolessa: ti voglio bene !!! ;)

      Elimina
    2. pure io oggi Lorde day! mi piaccio un casino
      io non aspetto: agisco, però nei mie limiti
      sai
      ciao stellina :*

      Elimina
  2. ti viene il fiatone a leggere 'sto post ! :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahahahah perchè mai :)
      Fortuna che non fumi allora :)

      Elimina
  3. Anche a me non piace essere "la festeggiata". Di solito perché le aspettative sulla "mia giornata" vengono sempre disilluse. Ah, sudditi stolti!
    Però mi pare tu abbia passato una bella serata. Han fatto un gran lavoro :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A me di fondo non piace esser messo sotto i riflettori, se voglio, quando voglio, mi ci metto da solo... ma non sopporto che lo facciano gli altri.... e quando si è il "festeggiato", che lo si voglia o no..... sei al centro dell'attenzione :p
      Le sarete sono tre differenti e in modi totalmente diversi erano tutti per festeggiare.... la prima ha la sola nota positiva, che la nana adora le torte e spengere le candeline :)
      Le altre due.... le ripeterei all'infinito (magari anche mischiando i partecipanti) :)

      Elimina
  4. Gli auguri si possono fare? No?
    Beh, io li faccio.
    Auguri :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Gioia :)
      Certo... che si possono fare, non sono così "imbrutito" come può sembrare :)

      Elimina
  5. Tre giorni pieni e divertenti, come solo amici di vecchia data possono riuscire a progettare... nonostante Milano (che detesto cordialmente)!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Roma-Milano-Roma
      Quindi in reltà solo una serata è stata milanese.... e mi tocca "ringraziare" la Scema che è riuscita a farmi piacere la mia "amata" Milano :)

      Di fondo si.... sicuramente due belle serate (giornate nel caso milanese).. la serata parentame, una formalità

      Elimina
    2. En ..... fanc... !!! :*

      Elimina
  6. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. eheheheh no..no... non è questo il blog di En Joy :p

      Elimina
    2. tuo blog mio blog ciccio
      e che non ti faccio pagare nulla
      :P

      Elimina
  7. Quei biglietti li conosco.... un vi "parrà ivvero" di beccarci a Milano il giono del concerto!!!
    Io ci conto abbestia!
    Fra l'altro mi dovrete portare al mitico ristorante cinese milanese !!!

    Per il resto che dire.. belli 'sti tre giorni...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Guarda.... inizialmente avevamo deciso per il venerdì... ma.. potevamo mica perderci l'occasione di farci due chiacciere con te (sembra strano... ma veramente è andata così) ;)
      Lon Fon.... facile che ci andiamo :)

      Per il resto... si, belle giornate, decisamente :)

      Elimina