lunedì 10 novembre 2014

Amaro, aspro, agro, piccante...

Che devo scrive?

Andato a dormire stranito ieri notte e svegliato allo stesso modo, neanche a dire che fa caldo.
Stavo riflettendo che ho strani gusti. Cibo è, sto parlando solo di cibo.
Prediligo i sapori forti, preferibilmente amari (caffè amaro, cioccolato fondente dal 75% in su), aspri/agri (limone, pompelmo, mirtillo, agretti, aceto), piccante (peperoncino, tabasco, pepe).
Non è che non mangio altre cose (so na fogna, ingurgito tutto il commestibile), ma sicuramente preferisco questo tipo di sapori, se mangio un dolce, devo per forza bermi un caffè subito dopo o in assenza di caffè, posso berci qualcosa di alcolico (ma preferisco il caffè).
Perchè sto parlando di cibo?
Piccante, si tutto questo inutile scrivere vien dal fatto che ho scoperto che posso sostituire una delle mie droghe, gli spray decongestionanti (di cui ormai sono tossico da diversi anni) con il peperoncino.
Mercoledì per sbaglio non mi son regolato con il peperoncino nel sugo (io mi sono regolato, ma son questi peperoncini che sono allucinanti) e durante la cena avevo praticamente le lacrime agli occhi (era un bel po che non trovavo qualcosa di decentemente piccante da darmi quasi fastidio), inutile bere acqua o ingurgitare pane a tonnellate.
La sorpresa però l'ho avuta dopo un po. Naso completamente libero.
Cazzo respiravo (si, lo so che per voi comuni terrestri è normale respirar dal naso, ma per me no) ed avevo il naso completamente libero (PER ORE).
Per vedere se fosse stato un semplice caso, un complotto culinario o un esperimento degli alieni sul mio corpo, la sera dopo ho fatto un'esperimento.
Dopo cena, ho preso un peperoncino dal freezer, e ne ho staccato un pezzettino con un morso.
Il peperoncino in questione era congelato.
Primo impatto, nulla solo lingua fredda.
Poi piano piano, l'inferno, partito dalla punta della lingua e piano sparsosi in ogni dove tra bocca, stomaco, pancia e pure cervello....
2/3 minuti di "panico" da fiamme dell'inferno e poi?....
Naso nuovamente libero.
Quindi funge.
Quindi ora la sera prima di addormentarmi mi drogo con un po di peperoncino.
Ve ne frega un cazzo giusto?
Manco a me, ma dovo scrivere qualcosa.




43 commenti:

  1. Drogata pure io di spray per liberare il naso ( quando avevo 25 anni il dottore mi minaccio e disse che avevo le pareti nasali come quelle di uno che pippava coca da mattina a sera a forza di spruzzare Vicks Sinex, ergo, dovevo smettere subito! ) ... con il tempo mi sono un pò disintossicata... ma è dura..la tentazione è sempre li!
    Il peperoncino è vero fuzniona, così come il wasabi... ma è un effetto momentaneo.. dieci minuti e sei di nuovo tappato!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti sei disintossicata? ok, comeeeee?
      Il dottore un anno fa mi fece una lista di controindicazioni che praticamente mi ci vorrebbe un'enciclopedia medica per riportale tutte. Praticamente le mie pareti nasali me le so giocate (tant'è che riconosco sempre meno sapori).
      Si l'effetto peperoncino non mi durava tanto normalmente, ma ho scoperto che mangiandolo così a solo riesco a farci quasi la notte.

      Elimina
  2. Pare funzioni anche con la stitichezza eh :D

    Comunque acqua o pane non servono a nulla con il piccante, l'unica cosa che ha una certa utilità è lo yogurt bianco.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sapevo anch'io dello yogurt bianco! L'ho visto fare da Simone Rugiati! :-|

      Elimina
    2. @Baol ... cazzo "non" me piace lo yougurt, ma il piccante in bocca non mi dispiace, quindi togliendo il primo minuto di panico, poi mi piace.

      @Francesca Sto cavolo de Rugiati, me sta pure simpatico :p

      Elimina
    3. Comunque se è roba più tosta del wasabi voglio assolutamente sapere che peperoncini sono (e magari se me ne mandi uno lo pianto pure)

      Elimina
    4. Anche se congelati? (non arriverebbero congelati naturalemente)

      Elimina
  3. Ok, ora sappiamo che sarai drogato di peperoncino.... c'è ne frega qualcosa? Ma anche no, ma ci piaci lo stesso :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. hahahahah si ogni tanto aggiungo un droga, dovesse famme male non aver qualche dipendenza :p

      Elimina
  4. pare di stare a medicina 33 :P
    fighissimo sto video: la sai lunga vecchio mio ;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. anche medicina 69 :p
      Bello si, mi piace e trovato quasi per caso :)

      Elimina
    2. 33 sta a Onder, come 69 sta a Sasha
      maiale

      Elimina
    3. Lo prendo come un complimento :)

      Elimina
  5. considera che fa anche bene alla circolazione...io morirei, però se ti libera dagli spray chimici
    ben venga :)
    giusto per farmi i fatti tuoi, ma perchè hai sempre il naso chiuso? non sei obbligato alla risposta ovviamente.
    ciao :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ho la fortuna che mi piace anche e la sfortuna che non mi libera del tutto dagli spray chimici :(
      Il naso?.... eh lunghetta, di fondo dovrei anche operarmi, perchè ho il setto nasale un po devastato e troppo piccolo (na presa per il culo perchè non ho una naso piccolo.... anzi). Di conseguenza usavo spesso spray (e sti spray rovinano anche le mucose, creando una sorta di dipendenza).
      Ciao :)

      Elimina
  6. La domanda sorge spontanea: che problema ha il tuo naso? O_o
    Comunque, ok che ti libera il naso, ma non so quanto possa fare bene a tutto il resto del tuo corpo mangiare everyday il peperoncino eh..

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Risposto sopra per il naso è uguale? :)
      boh come tutte le cose aspetto che mi facciano male per privarmene (e spesso neanche quello funziona come deterrente), per ora non mi da fastidio, ma presto la mia scorta di peperoncino bono, finirà. :p

      Elimina
  7. Io c'ho lo spray al peperoncino, e una volta per sbaglio l'ho spruzzato in casa. Una serata intera con naso e gola che pizzicavano, finestre aperte a congelarci...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. hahahahaahah sai che ho pensato proprio allo spray al peperoncino? Solo che boh, me sa che inalato direttamente per naso, ci resto "secco" :p

      Elimina
  8. io sono felice per te invece, quindi me frega

    RispondiElimina
  9. Ah buono a sapersi. Saprò come affrontare il prossimo raffreddore. Ma tipo no... in bagno tutto ok? :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. hahahahaah si si, personalmente non mi da controindicazioni di sorta :)

      Elimina
  10. Io direi che hai trovato un modo per curare un sintomo ma non la causa.
    Lo so, ho rovinato un immenso momento di gioia :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. No, ma..... grazie :p
      Vabbè, in realtà ne son più che consapevole, ma con la scusa mi mangio un po di cucina piccante (no, no, non la cucina struttura, ma cibo) :p

      Elimina
  11. Risposte
    1. il wasabi fino a poco tempo fà credevo fosse la cosa più piccante che riuscissi a mangiare...... ma questi peperoncini son peggio (mi devo far dire da mio zio che cavolo sono) :p

      Elimina
  12. Ultimamente mi hanno spacciato dei peperoncini piccolissimi ma indemoniati. Io,naturalmente,ho evitato anche solo di sniffarli. Ma il peperoncino mi piace. E ne mangio volentieri. Il pepe,invece,mi fa un male boia, a tutto e quindi evito.
    L'altra sera,al pub ultimo scoperto - un gestore che è una bomba - ho dato fondo a una pignata di fagioli,salsiccia e peperoncino. Avevo mal di gola e raucedine - benedetti marmocchi a scuola - e non avevo rimediato le solite caramelline in farmacia. Mangiavo,ingurgitando alternando,birra, fagiolisalsicciaepeperoncino, e pane. Dopo un pò avevo lo stomaco arso,il "cannarozzo" infuocato e una sensazione di freschezza ovunque,interiormente. Freschezza perché quando ti brucia parecchio il cannarozzo,lo stomaco e le budella tutte,pure l'aria calda del riscaldamento artificiale sparato a pompa a tre cm dal tuo naso,diventa fresca. Il colpo di grazia,stranamente,me l'ha dato la marmellata di peperoncini. Che a detta del gestore,era dolce. E dolce sembrava sul pane e sul palato,ma mandato giù era cherosene puro. Ho avuto due minuti di annebbiamento. In sostanza,mal di gola passato. E raucedine pure. La capsaicina del peperoncino è decongestionante e un potente antiinfiammatorio,puoi,per esempio,triturarlo e farci un impacco sulla schiena se ti fa male (attento che ti scotti). Mio padre è peperoncino dipendente ormai da anni. E mia madre idem. Nell'orto hanno cominciato con quelli di Soverato importati dal cugino e ora son passati a quelli che hanno un nome tipo Habanero che se li vedi sono piccoli,una caccola,ma sono potenti. Al pub,per esempio,il tizio ha il Trinidad Moruga Scorpion (un nome così mica lo dimentico)e quei poveri scemi che avevo con me al tavolo l'hanno assaggiato. Ci mancava solo che mi portassero il defribillatore...Fortuna che si sò ripresi..dopo mezz'ora....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Oh, mo si che te riconosco (per la lunghezza del commento) :p
      Faggioli, salsiccia e peperoncino non so perchè mi rimandano a qualche film western con Bud Spencer seduco a mangiare al tavolo di qualche pessimo posto, te però puoi fare al massimo la parte di Terence Hill (non hai il fisco da Bud :p ).
      I peperoncini che ho io a casa sono di produzione casalinga, ho mio zio che è un "malato" di peperoncino. Ora... si il piccante mi piace e molto, ma triturarli per farci un impacco, me pare un spreco ... non potrei mai farlo :p
      No ma..... oh... tutti te li becchi sti pub, dimme che sta da "queste" parti :p

      Elimina
  13. Io metto peperoncino dappertutto ma non potrei mai mangiarmelo così, da solo, a morsi.
    No no no no.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' l'evuluzione (e un filo di disperazione) dei mangiatori di peperoncino :p
      Te ragazza continui a stupirmi ;)

      Elimina
  14. Io direi di eliminare il male alla radice! Non "staccati il naso" ma operati e via, non apprezzo troppo i medicinali, specie se uno deve prenderli sempre (poi per una cosa "non vitale" proprio gno!)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non amo i medicinali e praticamente non ne prendo, ma ormai con questi spray me ce so infognato. Un anno fà mi ero deciso (un anno? credo un po di più ormai), poi il simpatico dottore mi disse questa frase "ma non è detto che risolvi il problema" e allora vaffanculo :p

      Elimina
  15. Peperoncino è il male.

    Son nuova. Piacere.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il piacere è tutto mio (credo, forse, vedremo...boh :p ).
      E cosa è il bene? :p

      Elimina
  16. "La sorpresa però l'ho avuta dopo un po. Naso completamente libero" più o meno la stessa cosa che mi è successa quando ho assaporato (non solo ingoiato) per scommessa l'intera porzione di wasabi ad un ristorante giapponese.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il wasabi, lo trovo devastante e al solo pensiero dimetterne un bocca più di qualche grammo, mi fa uscire le lacrime :p

      Elimina
    2. ti dirò, recentemente ho assaggiato un aglio e olio con peperoncino di maccarese: al confronto il wasabi sembrava una tic-tac :-D

      Elimina
    3. un ristorantino a fiumicino, mi pare si chiami "peccato originale" o una cosa così

      Elimina