martedì 20 ottobre 2015

M'ha fregato.

Scambio veloce di messaggi, verso le 10, 20 del mattino, che termina così:

Io: Che te ridi?
A: Rido....IO! :) :)
A: Ho quì qualcosa per te!
Io: ???
A: :) :)

Poi io dimentico le cose, lei non mi risponde, non mi dice cosa ha per me e quindi io dimentico completametne il dialogo.
Qualche minuto fa, mi chiama una 'collega' dall'ufficio del personale. Tra me e me sto già pensando a cosa cavolo possono aver scoperto, per rompermi nuovamente le scatole (se non ricordo male ho preso la xxx lettera di richiamo circa 3 settimane fa), alzo il telefono:

Io: Si?
Amm: Ti deve arrivare qualcosa?
Io: Non che io sapiia o ricordi, perchè?
Amm: Potresti andare all'ingresso, c'è un corriere che ha un pacco per te.
Io: Ok, vado.

Il corriere alla porta, mi consegna una busta di cartone e una bustina bianca (di quelle tipiche per i bigliettini di auguri)....Firmo.... e torno pian piano al mio ufficio...
Mentre cammino... "ok, qualcuno ha deciso di mandarmi in ufficio un regalo... ma chi?... perchè sopratutto in ufficio?" (in realtà diverse persone hanno un motivo più che valido per inviarmi qualcosa in ufficio e non a casa).
Apro la busta di cartone.....
Apro il biglietto di auguri....
"Cazzo, m'ha fregato, non me l'aspettavo prorio"

Non son un amante delle sorprese (preferisco farle, più che riceverle), però questa m'è piaciuta, semplice e sentita e inaspettata (certo... inaspettata anche grazie al mio esser un po rincoglionito).

7 commenti:

  1. Eh be.
    Piace a tutti però...
    Brava questa Lei.

    RispondiElimina
  2. la piantina è meravigliosa........
    essere rincoglionito a volte e di buon auspicio :-)

    RispondiElimina
  3. Praticamente ti ha dato della pianta smeigrassa? :P

    RispondiElimina
  4. una sola domanda: donde l'hai capito che era "sentita" la sorpresa?
    e brava lei :)

    RispondiElimina
  5. Che bella piantina!
    E bellissime sorprese del genere!

    RispondiElimina
  6. Presentamela. E' la stessa cosa che ho regalato io. Stessa famiglia,solo che era la trifasciata. A me ho concesso quella che hai tu. E beh..la trovi nel mio ultimo post... :-( Però,è una piantina veramente bella. E facile da gestire..se non hai un pollice verde. (ps: chi regala una pianta e non un fiore reciso regala un pensiero che va coltivato e curato,qualcosa che resta e che si rinnova ogni giorno.Brava!)

    RispondiElimina