giovedì 25 gennaio 2018

Stralci di..... #17

Forse divento "normale" anche io.

Nel breve periodo di un paio di mesi ho sognato (e già mi fa strano fare questa affermazione) per ben due volte. Considerando che fino ad ora in tutta la mia vita son consapevole di aver sognato (prima di queste due volte) solo altre 8 volte, direi che mi sto incamminando verso la normalità nottoruna (rimango sempre affascinato quando le persone mi raccontano i loro sogni/incubi, vere e proprie storie degne di sceneggiature, mentre io ricordo solo di aver chiuso gli occhi.... di averli riaperti e la notte è finita).
Due sogni decentemente articolati e lunghi (ma ora li ho dimenticati, tranne un pezzo di uno che ricordo che aveva a che fare con un terremoto).

Mi son stupito da solo quando mi son reso conto che delle lacrime mi stavano scendendo sulle guance (perdendosi nella barba). Cavolo stavo lacrimendo o meglio stavo piangendo e lo stavo facendo guardano la TV. Per qualche strano motivo ho sempre fatto una gran fatica a piangere ed essendo profondamente pigro, perchè sforzarsi a farlo? La coseguenza è che se pur in subuglio o arrabbiato o qualsiasi altra cosa le lacrime se ne restano rintanata nel mio corpo e giustamente non escono. Credo che questa sia un'altra cosa ora del tutto incosapevole che venga in qualche modo da un nascondere agli altri ci che realmente sto pensando, provando in quel momento.
Quindi tornando al presente mi son stupito di scoprirmi a piangere mentre guardavo un 'film' in tv, però anche questo potrebbe esser un passo verso la 'normalità' :p
Ah... se vi capita vi consiglio il 'film' incriminato:

Twice, la storia di Tsutomu Yamaguchi (NETFLIX)



Finita la parentesi Forse divento "normale" anche io.

Sono indeciso se parlare di 'politica' o no....meglio di no... Però in questa campagna assurda campagna elettorale fatta di ...di.... 'promesse' assurde, sto ancora aspettando il politco serio che ha il coraggio di affermare.... "Non abbasserò , ne taglierò  tasse, ma mi impegnerò perchè tutti le paghino (TUTTI, compreso chi ha veramente i soldi*) e soprattutto che vengano utilizzate per migliore il nostro povero stato (sanità, istruzione, forze di polizia... ecc ecc). Un'utopia vero?

E il primo post del 2018 è andato.



* Non so perchè ma la parola soldi, mi piace...il suono.

26 commenti:

  1. Quindi hai un cuore! XD
    Quanto alla campagna elettorale, ci sarà anche chi dirà ciò: i partiti di sinistra dell'1%.

    Moz-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. "Quindi hai un cuore! XD" ....shhhhhhhh l'ho sempre avuto... ma non lo dire in giro ;)
      Dici che i partiti di sinistra dell'1% lo diranno?.... nella mia 'breve' vita non ho sentito ancora nessuno dirlo.

      Elimina
  2. Io invece ricordo sempre i miei sogni (e spesso sono incubi che neanche se mi ci mettessi concisamente potrei rendere così ricchi di dettagli xD) e mi fa strano pensare a chi non riesce a farlo :)

    Soldi, soldi, soldi tanti soldiiii

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Trovo sempre affascinante questa storia dei songi, trovo affascinante chi li ricorda...chi quando me li racconta sembra stia descrivento un flm assurdo..... Io boh... come ho detto in passato probabilmente tendo a rimuoverli, non so per quale motivo.

      Elimina
  3. Merce rara e preziosa i sogni, pure da queste parti.
    Più che altro i miei sembrano rassegne cinematografiche: un paio di giorni intensi, anche più sogni al giorno, sogni a castello, sogni à rebour, sogni a capa di 'mbrella, poi basta. Più.
    (Secondo me dormo troppo poco ma tant'è)
    Le lacrime no, quelle a catena rotta proprio. Purché non ci sia troppa luce, ecco.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sai che non avevo pensato a questa relazione, poche ore di sonno/non songi. Effettivamente io ho sempre dormito pochissime ore.... uhmmm devo approfondire.
      ...ma... i sogni a castello? :)

      Elimina
    2. Dimenticavo..... comunque piangere è un'ottima valvola di sfogo, quindi buon per te che non te le risparmi :)

      Elimina
    3. I sogni a castello sono quelli, cioè PER ME sono quelli, che si interrompono, srmbrano finiti e poi invece continuano.
      Però non continuano da dove si erano fermati.
      Loro continuano "ad un livello differente", sempre loro ma diversi.
      Ecco.

      Elimina
    4. ....praticamente..... Inception :)

      Elimina
  4. Ho riletto un paio di volte delle lacrime, poi ho letto dopo per veder la battuta, ma niente battuta. Mi sa che mi tocca vedere quel film...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' più un documentario che un film :)

      Elimina
  5. Io sogno spesso i terremoti. Mi angosciano...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Credo sia la prima volta che sogno un terremoto... e al contrario delle realtà dove è una delle cose che mi fa sentire più impotente, nel sogno semplicemtne ne prendevo atto :)

      Elimina
  6. Le emozioni belle ci sono, aww.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Son ancora più ottimista.... bsta che ci siano le emozioni :)

      Elimina
  7. ehi, signor Boh! c'è un invito anche per lei sul mio blog, all'ultimo post!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non so se è ancora l'ultimo post.... ma oggi vado a leggere :)

      Elimina
    2. è il penultimo, l'ultimo è un contributo di un altro blogger che si è lanciato nell'iniziativa

      Elimina
  8. Intendo: leggi la mia risposta al tuo ultimo commento sul mio penultimo post e poi passa a leggere l'ultima cosa...

    RispondiElimina
  9. non fatico ad immaginarti a piangere.
    soprattutto dentro.
    perché sei fatto così: sembra che ti scivoli tutto addosso, mentre invece ti zavorra. sempre dentro

    LaP

    RispondiElimina
    Risposte
    1. effettivamente devo aver accumulato troppo e scaricato veramente nulla.....queste son le conseguenze :)

      Elimina
  10. Qualche giorno fa ho sognato che mi comperavo dei bei vestiyi estivi, coloratissimi!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. no...no.... guarda che il troppo colore fa male alla salute :p

      Elimina
  11. Prima sognavo di più io.

    La politica?
    Quella del meno peggio è piu vera al momento

    RispondiElimina